May 262011
 

Nel corso del pomeriggio si stanno riscontrando alcuni problemi con varie versioni di Skype e diverse versioni: Windows, Linux e Mac.

Di seguito riportiamo la procedura per risolvere il disservizio e il link della pagina ufficiale Skype.

A small number of you may have had problems signing in to Skype. This predominantly affects people using Skype for Windows. We have identified the problem and will issue a fix in the next few hours.

In the meantime, you can follow the steps below to fix the problem manually.

Windows

  1. Click Start, type run and press Enter. (On Windows XP: Click Start and then Run.)
  2. Type the following and click OK.
  3. %appdata%\skype

  4. Locate and delete the file shared.xml.
  5. If you cannot find this file:
    1. Click Start, type run and press Enter. (On Windows XP: Click Start and then Run.)
    2. Type the following and click OK.
    3. control folders

    4. In the View tab, ensure that Show hidden files and folders is enabled.
    5. Repeat steps 1-3.
  6. Restart Skype.

Mac

  1. Open Finder and locate the following folder:
  2. ~/Library/Application Support/Skype

  3. Delete the file shared.xml.
  4. Restart Skype.

Please note that the ~ sign means your home folder. You can find your home folder by opening Finder and selecting Go > Home from the menu bar or pressing Command (Apple), Shift and H keys at the same time.

Linux

  1. Go to the following folder:
  2. /home/YourLinuxUserName/.Skype

  3. Delete the file shared.xml.
  4. Restart Skype.

Remember: The Skype folder is a hidden folder – please check Show hidden files in your file browser to view and access it.

http://heartbeat.skype.com/2011/05/problems_signing_into_skype_an.html

May 262011
 

AVVISO VIRUS:
The Pinkslipbot worm (aka Qakbot, Akbot, Qbot) is capable of spreading over network shares, downloading files, and updating its software. Additionally, it is capable of receiving back door commands from its IRC command and control center. It attempts to steal user information and upload it to FTP sites.

Many Pinkslipbot infections had been reported to be propagated by exploiting web related vulnerabilities.

Pinkslipbot is known to spread over open shares such as C$ and ADMIN$. If an open network share is found, Pinkslipbot related files are copied over to the share and executed remotely.

Further information about the worm, its propagation, mitigation, and remediation are available in KnowledgeBase article PD22960:
https://kc.mcafee.com/corporate/index?page=content&id=PD22960.

Invitiamo pertanto ad AGGIORNARE i sistemi antivirus, soprattutto delle macchine che vengono usate raramente.

May 252011
 

 

Buongiorno,
a partire dal 18 marzo è necessario verificare (e sostituire se necessario) le code di stampa impostate sui propri computer (desktop/portatili o server).
Dal 4 aprile infatti non sarà più disponibile il servizio di stampa (protocollo smb/samba) tramite i server CARONTE e PIANETA, che sarà erogato esclusivamente dall’host PRINTERCLUSTER.

Ad es. \\printercluster.dipinfo.di.unito.it\<nomedellastampante>

Quindi, se prima utilizzavate ad esempio la Ricerca4 con \\caronte\ricerca4, questa ora diventa \\printercluster.dipinfo.di.unito.it\ricerca4.

Per chi non disponesse di macchine dipartimentali Windows (la cui configurazione è automatica), riportiamo anche i modelli specifici per ogni coda in modo da identificarne i drivers opportuni.:

  • Fotocol – Konica Minolta Bizhub C350
  • Fotodida1/2 – Konica Minolta Dialta Di3510
  • Ricerca3/Didattica3 – HP LaserJet 9050dn
  • Ricerca4/Didattica4 – HP LaserJet 9000
  • Ricerca5/Didattica5 – Ricoh Aficio AP610N
  • Ricerca6/Didattica6 – Ricoh Aficio AP610N

 

Vi ricordiamo di specificare correttamente l’autenticazione sulla stampante secondo il modello: DIPINFO\<utente>.

Gli utenti della Biblioteca e della Segreteria Amministrativa non sono coinvolti da questa operazione e nessuna operazione è richiesta loro.

IMPORTANTE: coloro che utilizzano sistemi Linux o MacOS sono invitati a verificare di non abilitare sulle loro macchine la condivisione delle code di stampa , al fine di evitare spiacevoli disguidi sulla contabilizzazione delle stampe (tale condivisione permette difatti ad altri utenti di stampare attraverso queste code “non ufficiali” addebitando le stampe all’utente “sbadato”…).

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Grazie della collaborazione

May 232011
 

Buongiorno,
come da richiesta del CDD, è stata creata una lista di distribuzione dal nome bakeka@di.unito.it, a cui inizialmente sono stati iscritti tutti gli account appartenenti alla lista  avvisi@di.unito.it

La mailing list è gestita tramite il list server dipartimentale raggiungibile all’indirizzo https://www.di.unito.it/listserver. La lista è “chiusa” cioè accetta messaggi il cui indirizzo mittente è uno dei componenti della lista stessa; la lista non è moderata.

Collegandosi al list server (indirizzo di cui sopra) è possibile modificare le proprie preferenze, quali la ricezione, l’invio periodico di riassunti, la consultazione delle discussioni archiviate.
Per poter modificare le proprie impostazioni e accedere al list server, primariamente è necessario determinare esattamente con quale indirizzo di posta (dei tanti possibili) si è iscritti alla lista, per fare ciò è sufficiente verificare il destinatario di questa stessa email: l’indirizzo esposto è l’indirizzo che dovete utilizzare nel campo “email address” dopo aver selezionato “Login” in alto a sinistra nella pagina web.

Se vi siete già registrati, allora potete inserire la vs. password sul list server (che è slegata da qualsiasi sistema di autenticazione dipartimentale o di ateneo); altrimenti dovete farvene inviare una nuova, selezionando “Send me a password”; vi verrà recapitata all’indirizzo individuato al punto precedente una nuova password ed un link associato con cui impostare il proprio account sul sistema di mailing list.

Una volta ricevuta la password, terminate le prime operazioni come richiesto, potrete selezionare “Your Subscriptions” dal menu in alto a destra e si presenteranno le varie mailing list a cui siete iscritti con quell’indirizzo di posta; è sufficiente seguire le istruzioni a video per modificare a proprio piacimento le opzioni disponibili. Come richiesto potete disiscrivervi dalla lista, e successivamente potete ri-iscrivervi

Buon lavoro.

instagram takipci hilesi instagram takipci escort bayan escort bayan escort izmir bayan Antalya escort izmir escort
ege