Mar 292012
 

Buongiorno,
 da ieri il sistema di supporto alla pubblicazione dei documenti della segr. amministrativa è migrato su un nuovo sistema, poiché il vecchio software “openshare” non è più mantenibile sotto diversi aspetti (hardware/software e licenze).
In accordo con il direttore e con la collaborazione della segr. amministrativa, abbiamo realizzato un nuovo sistema di pubblicazione accessibile a partire dal link

https://www.di.unito.it/segreteria

e navigabile come una gerarchia di cartelle web.
TUTTI i vecchi link che puntavano a https://www.di.unito.it/intranet/* sono purtroppo invalidati e vi invitiamo a rimuoverli o aggiornarli e a segnalare eventuali link “broken” sul web che puntino ancora a queste vecchie risorse.

Pur avendo posto la maggior cura possibile nella migrazione tra i due sistemi potranno presentarsi  dei problemi in questa fase iniziale; vi preghiamo di comunicarci prontamente le difficoltà tramite l’helpdesk dipartimentale.

Grazie della collaborazione.

Mar 072012
 

Da oggi è disponibile il nuovo pacchetto di installazione della VPN Dipartimentale per i sistemi operativi Linux.

Siamo arrivati alla versione 1.6.

Il download è disponibile come sempre dalla pagina web http://www.di.unito.it/vpn, dove troverete anche le istruzioni su come installarlo ed i link al servizio “self-service” per la creazione delle chiavi crittografiche personali.

Buon lavoro.

Mar 022012
 

Da questa sera è a disposizione la nuova versione della webmail in versione sperimentale all’indirizzo

https://www.di.unito.it/wm2012

o tramite la pagina di riassunto dei servizi d intranet.

Novità particolari: una maggior velocità nell’utilizzo grazie ad un sistema di RAM-caching delle operazioni più frequenti e quindi una maggiore risposta nelle interazioni.

Ovviamente è ancora in via di sviluppo e personalizzazione, ma molti servizi “nuovi” ed integrati sono già disponibili, come la gestione del vacation, del greylisting (al momento però disabilitato globalmente su indicazione del direttore), del forward e dei filtri SIEVE gestiti sul server, il tutto dentro la stessa interfaccia.

Mar 022012
 

Il sistema operativo MacOs X 10.7, detto comunemente Lion, porta un grande cambiamento nel sottosistema di stampa verso le stampanti condivise con protocollo smb:// rispetto alle versioni precedenti, cambiamento motivato da compatibilità di licenze GPL/OpenSource in contrasto con le linee Apple.

Questo cambiamento non è però indolore, ed un sicuro “bug” che abbiamo riscontrato è che l’uso di caratteri speciali (sicuramente lo spazio, il # e il | ) determina la completa impossibilità di stampare su queste stampanti, poichè l’encoding della password per creare la url di stampa, risulta errata.

Al momento (MacOs 10.7.3 e CUPS 1.5.1) non esistono soluzioni, se non impostare una password personale che non preveda questi caratteri, pur mantenendo una complessità sufficiente da scoraggiare attacchi in ‘forza bruta’.

Speriamo ovviamente che Apple metta mano al problema che è lamentato da un buon numero di utenti “enterprise”.

instagram takipci hilesi sosyolite.com instagram takipci hilesi izmirescort instagram followers escort bayan escort bayan